mercoledì 3 febbraio 2010

La Torta della Bontà

torta delle bonta
Oggi parte sul blog Al cibo commestibile un nuovo contest: La torta della bontà.

Quando Genny mi ha chiesto qualche settimana fa di legare l'idea del contest ad una iniziativa benefica, mi si è aperto il cuore. Lo scorso Natale è partita da questo blog la raccolta Briciole di Bontà: al di là della raccolta fondi, una cosa che speravamo era dare risonanza all'Associazione la vita è un dono Onlus* ed al Progetto di ricerca che questa stava finanziando.
Speravamo così che l'iniziativa potesse richiamare altre persone ad aiutarci nella nostra impresa. E così è stato, e Genny è proprio la prima.

Come spiega Genny nel suo post, quello che viene chiesto è di proporre la torta su cui vorremmo spegnere le candeline di compleanno. Fra le (tante mi raccomando) ricette che perverranno, verrà scelto un pool di finaliste.
Queste verranno proposte nell'iniziativa iniziata lo scorso settembre: L'angolo delle bontà.
L'idea era nata quasi per gioco, era così semplice che (mi dicevo) non poteva non funzionare: proporre delle piccole bontà (stuzzichini, spuntini, colazioni) per dare l'occasione di fare qualcosa di buono, donare un libero contributo per sostenere la ricerca sulla Propionico Acidemia, una rara malattia genetica del metabolismo.

Per comodità ma anche perchè mi conoscono (e conoscono la mia storia) ho portato l'iniziativa nel mio ufficio. Poco per volta queste piccole briciole di bontà, di settimana in settimana hanno consentito di raccogliere, in meno di 3 mesi, un importante contributo: ben € 500,00.

Ed adesso Genny mi offre l'opportunità di offrire delle torte così speciali: vi assicuro che non vedo l'ora, anche perchè non è sempre facile pensare a qualcosa di nuovo, orginale, stuzzicante e che... ispiri bontà ;)

Anche i miei colleghi, devo ammette con grande senso di responsabilità, hanno accettato il difficile ruolo di giurati e ... hanno già il tovagliolo al collo :D

Quindi cos'altro dirvi, se non invitarvi a partecipare in tanti, tantissimi, ringraziare nuovamente Genny per il suo grandissimo cuore e la bellissima idea.
Un grazie speciale va poi alla pasticceria Loison ed al signor Dario Loison che in prima persona parteciperà alla selezione delle finaliste e quindi ed a premiare i vincitori (un premio dolce dolce mi dicono).

A presto allora.


Nota sull'associazione

L’Associazione La vita è un dono Onlus è nata per ricordare Davide Carbone e i suoi fratellini Luca e Simone, scomparsi a causa di una grave malattia metabolica, l'Acidemia Propionica, che impedisce, a chi ne è affetto, di metabolizzare le proteine.L'attività dell'Associazione è totalmente finalizzata a promuovere e sostenere lo studio di terapie e cure per le persone affette da Acidemia Propionica, perchè come scriveva Davide nel suo ultimo lavoro di classe, se La vita è un dono, è importante cercare sempre di proteggerla, anche quando è molto difficile e sembra impossibile.
Il Progetto Triennale di Ricerca sulle Acidemie Organiche , promosso e totalmente finanziato dall'Associazione Onlus “La vita è un dono”, è iniziato a dicembre 2009 e si svolgerà presso il Laboratorio di Malattie Metaboliche dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma.

11 commenti:

  1. mi inviti a nozze caro Albertone!
    a presto

    RispondiElimina
  2. Davvero interessante! :)

    PS: porta pazienza eh... sono incasinatissima .. sigh ... arriverò con buone nuove!

    RispondiElimina
  3. pinar: e nozze siano, anzi diciamo pure che... questo matrimonio s'ha da fa' :)

    il gatto goloso: Grazie Claudia, non ti preoccupare, intanto io rimugino, rimugino... così mi vengono altre idee :)

    RispondiElimina
  4. Beh, non posso che leggermi per bene il regolamento e partecipare!!
    Qualcosa mi inventerò!!

    Sempre bravissimo Alberto!!

    RispondiElimina
  5. Abbiamo avuto la stessa trovata O_o
    Voi per un fine nobile, io per cercare una torta per il mio compleanno :)
    Da me non si vince nulla...prenderò spunto per la mia torta dunque ;)

    RispondiElimina
  6. Alberto, che fantastica novità!
    Inventerò sicuramente una torta per te e Genny, sarà un piacere e un grande onore!
    Un bacione e a presto!

    RispondiElimina
  7. Sei troppo buono!!! dai dai:::avrai da lqvorare:)

    RispondiElimina
  8. Morena: dai dai, sono certo che ti inventerai qualcosa di buonissimo.

    Daphne: ho visto solo ora la tua proposta; bene allora, visto che al contest di Genny non posso partecipare (sono un giurato), la preparo per te la torta di compleanno :)

    Rossa di Sera Grazie grazie. Un bacio a te.

    Genny G. Grazie, lavorare non mi spaventa, è che faccio sempre più fatica a trovare il tempo per cucinare. Di pomeriggio devo fare i compiti (con il piccolo) e la sera... comincio a sentire gli anni e mi viene sonno presto ;)

    RispondiElimina
  9. io il mio dovere l'ho fatto!
    ciao

    RispondiElimina
  10. pinar vista e commentata... da fare a tutti i costi :P
    Però dopo questa avventura mi devo mettere a dieta, a tutti i costi :D

    RispondiElimina
  11. Il mio contributo http://panconlolio.blogspot.com/2010/02/crostata-di-mele-meringata-per.html
    Ho gia inviato tutto a Genny
    un abbraccio!
    Silvia

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.